Vai al dettaglio Nell’incontro con il prossimo siamo capaci di riconoscere Gesù?
Omelia del Papa per la Giornata del migrante
Quest’anno ho voluto celebrare la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato con una Messa a cui siete invitati in particolare voi, migranti, rifugiati e richiedenti asilo... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Donare gratuitamente, per il Signore, senza aspettarsi qualcosa in cambio
Omelia del Papa nella solennità dell'Epifania
Tre gesti dei Magi orientano il nostro percorso incontro al Signore, che oggi si manifesta come luce e salvezza per tutte le genti. I Magi vedono la stella, camminano e offrono doni. Vedere la stella... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Maria Madre di Dio è la firma d’autore del Signore sull’umanità
Omelia del Papa nella solennità di Maria Ss. Madre di Dio
L’anno si apre nel nome della Madre di Dio. Madre di Dio è il titolo più importante della Madonna. Ma una domanda potrebbe sorgere: perché diciamo Madre di Dio e non Madre di Gesù?... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Natale è tempo per trasformare la forza della paura in forza della carità
Omelia del Papa per il Natale
Nei passi di Giuseppe e Maria si nascondono tanti passi. Vediamo le orme di intere famiglie che oggi si vedono obbligate a partire. Vediamo le orme di milioni di persone che non scelgono di andarsene ma... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Coltivate la vita interiore come fareste con un giardino
Omelia del Papa nella messa con i giovani del Myanmar
Mentre la mia visita alla vostra bella terra si avvia alla conclusione, mi unisco a voi nel ringraziare Dio per le molte grazie che abbiamo ricevuto in questi giorni... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Trovare nelle ferite di Cristo la fonte di ogni cura
Omelia del Papa nel viaggio apostolico in Myanmar
Molti di voi sono giunti da lontano e da remote aree montagnose, alcuni anche a piedi. Sono venuto come pellegrino per ascoltare e imparare da voi, e per offrirvi alcune parole di speranza e consolazione... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio L’omissione è il grande peccato nei confronti dei poveri
Omelia del Papa nella Giornata mondiale dei poveri
L’omissione è il grande peccato nei confronti dei poveri. Qui assume un nome preciso: indifferenza. È dire: “Non mi riguarda, non è affar mio, è colpa della società”... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio La guerra è la distruzione di noi stessi
Omelia del Papa per i caduti delle guerre
Tutti noi, oggi, siamo qui radunati in speranza. Ognuno di noi, nel proprio cuore, può ripetere le parole di Giobbe: “Io so che il mio Redentore è vito e che ultimo si ergerà sulla polvere”... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio La fede ci fa uomini di speranza e non di disperazione
Omelia del Papa
L’odierna celebrazione ci pone ancora una volta davanti agli occhi la realtà della morte, ravvivando in noi anche il dispiacere per il distacco dalle persone che ci sono state vicine e ci hanno fatto del bene... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Il Signore dell’amore aspetta una risposta d’amore
Omelia di Papa Francesco
La parabola che abbiamo ascoltato ci parla del Regno di Dio come di una festa di nozze (cfr Mt 22,1-14). Protagonista è il figlio del re, lo sposo, nel quale è facile intravedere Gesù... Vai al dettaglio
elenco da 11 a 20 di 228 indietro  1 2 3 4 5  avanti   5 succ
 
Esci Home