Vai al dettaglio Il sogno di Giuseppe
Anche Giuseppe dice il suo sì a Dio
Se è improprio definire annunciazione questa visita, resta tuttavia una comunicazione tra le più belle che si possano dare e ricevere, perché fatta con lo scopo di rincuorare... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Verso di te sale la mia voce e il mio canto
Un canto di Avvento
L’Avvento si apre con questo canto di elevazione, con un moto dal basso all’alto, con uno slancio verso una direzione: «a Te». Questi versi sono tratti dal Salterio... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio La bellezza dell’Annuncio
Le arti al servizio della fede
«Se un pagano viene e ti dice: “Mostrami la tua fede!”, tu portalo in chiesa e mostra a lui la decorazione di cui è ornata e spiegagli la serie dei quadri sacri»... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Najaf, tracce cristiane nella città santa sciita
Un passato religioso dimenticato
La sacralità di Najaf, città irachena considerata santa del mondo musulmano sciiti, rischia di essere messa in discussione dal team di archeologi che hanno ritrovato resti di un’antica chiesa cristiana... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Il melodramma si fa preghiera
Il Miserere di Hasse
«Non lascerò di scrivere in sino che Iddio mi darà vita; ma in stile diverso, molto più in quello da Chiesa». Con queste parole Hasse annunciava l’intenzione di concentrarsi sul repertorio di carattere religioso... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio La 'santità' di Morandi
Un assoluto fatto di silenzio
Alessandro Parronchi, in una sua nota del 1989, accenna alla “santità” di Morandi, a proposito dello spogliarsi della sua pittura di tutto il superfluo, al termine di un lungo percorso di ascesi... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio La dracma perduta
Prezioso è ciò che si è perduto
Il quadro riguarda la seconda delle tre parabole della misericordia. Pressoché identica alla prima, salvo in ciò che viene perduto, nella determinazione del cercare e nella gioia del ritrovare... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio ​La polifonia dei pellegrini sul cammino per Santiago
Codex Calixtinus
Nonostante sin dal Medioevo il culto di san Giacomo si sia diffuso in modo sempre più capillare, l’apparato musicale legato alle celebrazioni in suo onore è ancora in gran parte da scoprire... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Salvate Raffaello e Caravaggio!
L'afflusso di capolavori in Vaticano nel 1943
La grafia era chiara, ma così minuscola da richiedere una lente d’ingrandimento: ma le annotazioni erano di eccezionale importanza perché registravano l’incessante arrivo di capolavori in Vaticano... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Contemplare chi contempla
Gesù in casa di Marta e Maria
Benché ogni sorella abbia le proprie buone ragioni, Gesù è di parte. Condizionando pure noi a esserlo, così che i nostri occhi restano bassi, a contemplare colei che contempla, non colei che lavora... Vai al dettaglio
elenco da 31 a 40 di 124 indietro  2 3 4 5 6  avanti   5 succ
 
Salva Segnala Stampa Esci Home