In questa sezione, opere d'arte sacra di tema prevalentemente mariano vengono commentate, spiegate e raccontate non solo per fornire informazioni riguardo ai contenuti ed al contesto di realizzazione, ma anche per mostrare come si legge un capolavoro.
 
a cura dell'Istituto Superiore di Scienze Religiose "Santa Maria di Monte Berico"
 
 
Vai al dettaglio Madonna con Bambino tra san Giovanni Evangelista e santo Stefano (1330 circa)
Anonimo senese (prima metà XIV sec.)
Sopra uno sperone roccioso sulla riva dell’Orolo, opposta alla pieve di San Pietro di antica origine, sorge il Santuario della Madonna del Cengio, documentato fin dal XII secolo... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Madonna col bambino (inizio XIV sec.)
Duccio di Buoninsegna, scuola di (notizie 1278-1318)
La tavola in origine doveva mostrare la figura intera della Vergine. Essa vi è raffigurata “inclinata leggermente sul Bambino, coperta da un ampio manto azzurro... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Madonna in trono col bambino (1268)
Coppo di Marcovaldo (1259-1280)
La Madonna in trono col Bambino di Orvieto segue lo schema delle Odighitrie bizantine, superandolo però con la nitida e possente corposità, con le ombreggiature caricate... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Madonna del soccorso (1268)
Bernardo Daddi (1280 circa - 1348)
Figlio di Daddo di Simone, Bernardo è un noto discepolo di Giotto, immatricolato all’Arte dei Medici e degli Speziali di Firenze dal 1312 al 1320... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Madonna della «Salve» (1261 circa)
Pittore anonimo (XIII sec.)
Un’icona molto amata all’interno dell’Ordine dei Servi di Maria è la piccola tavola di stile bizantino della Madonna detta della «Salve», documentata sin dal Quattrocento... Vai al dettaglio
Vai al dettaglio Madonna della Santoreggia (XIV sec.)
Anonimo senese (XIV sec.)
La Madre, dallo sguardo triste, avvicina il volto a quello del Figlio in un’immagine di sofferta intimità. Le due figure si stagliano isolate sul fondo della tenda dorata... Vai al dettaglio
elenco da 11 a 16 di 16 indietro  1 2
 
Salva Segnala Stampa Esci Home