Sono stati pubblicati i nuovi bandi del programma “Diritti, uguaglianza e cittadinanza” previsti dall’Unione Europea per il 2018, che stanzierà un totale di 62.282.000 euro. Due bandi sono già aperti alle candidature e si tratta di:
- Bando REC-RCHI-PROF-AG-2018: Sviluppo delle capacità nel campo dei diritti dei minori e attuazione di meccanismi integrati nazionali o regionali a sostegno dei minori che lasciano o escono dai sistemi di assistenza alternativa, con un budget di 4.000.000 di euro e scadenza il 31 maggio 2018;
- Bando REC-RCIT-CITI-AG-2018: Miglioramento dell’inclusione e della partecipazione politica e sociale dei cittadini «mobili» dell’UE e sostegno alla loro partecipazione democratica in particolare per i gruppi sottorappresentati, con un budget di 1.500.000 euro e scadenza il 26 aprile 2018.
 
Inoltre, è prevista a breve l’apertura delle seguenti call:
- Bando REC-RDAP-GBV-AG-2018: Prevenzione e lotta alla violenza di genere e sui minori, con un budget di 13.300.000 euro, apertura l’8 marzo e scadenza il 13 novembre 2018;
- Bando REC-RDIS-DISC-AG-2018: Sostegno a progetti nazionali o transnazionali sulla non-discriminazione e l’integrazione dei Rom, con un budget di 3.600.000 euro, apertura il 17 maggio e scadenza il 9 ottobre 2018;
- Bando REC-RGEN-WWLB-AG-2018: Call aperta ai seguenti topic: A) partecipazione equa di uomini e donne nei dibattiti pubblici, in posizioni di leadership in ambito politico e imprenditoriale e B) sostegno alle autorità pubbliche e alla società civile relativamente all’iniziativa “New Start to Support Work-Life Balance for Parents and Carers”, con un budget di 3.7000.000 euro, apertura l’8 marzo e scadenza il 19 giugno 2018;
- Bando REC-RRAC-ONLINE-AG-2018: Monitorare, prevenire e contrastare l’incitamento all’odio online, con un budget di 1.500.000 euro, apertura il 25 aprile e scadenza l’11 ottobre 2018;
- Bando REC-RRAC-RACI-AG-2018: Prevenzione e lotta a razzismo, xenofobia e altre forme di intolleranza, con un budget di 4.000.000 euro, apertura il 25 aprile e scadenza il 4 ottobre 2018.
 
Infine, vi sono i seguenti due bandi ristretti:
- Bando REC-RDIS-NRCP-AG-2018: Sostegno allo sviluppo di piattaforme nazionali per i Rom, con un budget di 1.000.000 di euro, apertura il 12 giugno e scadenza l’8 novembre 2018;
- Bando REC-RRAC-HATE-AG-2018: Bando ristretto per autorità pubbliche sulla prevenzione e lotta a razzismo, xenofobia e altre forme di intolleranza e in particolare crimini d’odio e incitamento all’odio, con un budget di 1.500.000 euro, apertura il 25 aprile e scadenza il 27 settembre 2018.
 
I bandi sono aperti a enti pubblici e privati e organizzazioni internazionali e devono avere come capofila un ente pubblico o non profit. I paesi ammissibili sono i ventotto Stati membri dell’Unione Europea, l’Islanda e il Liechtenstein. I progetti ricevono un contributo pari al massimo all’80% dei costi totali ammissibili. Tutte le informazioni necessarie sono disponibili sul Participant Portal ».
 
 
 
Salva Segnala Stampa Esci Home